Le principali indicazioni per l’utilizzo di questa tecnica sono rappresentate da:

  • Teleangectasie: vasi dilatati nel derma superficiale del diametro di 0,1-1mm, che appaiono generalmente con figurazioni lineari o arboriformi;
  • Angiomi rubino: piccole papule eritematose;
  • Angiomi spider: papula rossa centrale da cui si dipartono vasi radiali;
  • Rosacea;
  • Couperose;
  • Poichilodermia di Civatte: discromia rossastra o marrone su torace, collo, guance;
  • Emangiomi infantili;
  • Angiomi cavernosi;
  • Macchie rosso-vinose.