Tecnologie laser per l’epilazione, luce pulsata resurfacing

Le tecnologie laser sono oggi uno dei migliori alleati della bellezza, i moderni sistemi di epilazione al laser e luce pulsata, infatti, permettono di raggiungere risultati eccezionali, rispettando la pelle ed i tessuti. Nessun trattamento estetico deve arrecare danni o fastidi non necessari, questo è il nostro primo impegno ed il principio alla base di ogni trattamento. Le tecnologie laser utilizzate sono ad uso  medicale. Seppur in qualsiasi centro estetico, vengono normalmente utilizzati i termini quali ” Epilazione laser definitiva”, ” Luce pulsata”, ” Depilazione laser”, questi macchinari specifici per ogni trattamento indicato, sono ad uso esclusivamente medico e non possono essere gestiti da personale senza una specifica formazione accademica. A seguire, le tecnologie laser da noi utilizzate a seconda del trattamento estetico che si vuole effettuare.

Epilazione laser

Quanta System Duetto MT per epilazione laserPer l’epilazione laser utilizziamo un dispositivo a due lunghezze d’onda: 755 nm Alessandrite a impulso lungo e 1064 nm Laser a Neodimio:Yag a impulso lungo e corto.

La piattaforma DUETTO M.T. di Quanta System, quindi, combina due lunghezze d’onda (755 e 1064 nm) in un’unica emissione contemporanea o in sequenza, in cui sono programmabili fluenza, durata dell’impulso e pausa della sequenza, incrementando l’efficienza e la sicurezza dei trattamenti per ogni fototipo e per quasi tutte le tipologie di pelo.

La nostra piattaforma è utile anche per rimuovere neoformazioni di origine vascolare, come angiomi o capillari.

Luce pulsata

Ellipse Nodlys per trattamenti con luce pulsataLa piattaforma Ellipse Nordlys si basa sulla più avanzata ed evoluta tecnologia, che unisce le migliori prestazioni ad un’azione delicata per la pelle ed i tessuti. Infatti è utilizzata, oltre che per eliminare i peli superflui, anche per iltrattamento delle lesioni vascolari e pigmentate.

Utilizzando sia una sorgente laser Nd:Yag, sia un’unica tecnologia di emissione di luce brevettata (SWT), Nordlys di Ellisse permette di trattare da teleangectasie estremamente sottili, fino a voluminose neoformazioni vascolari.

Ellipse assicura un trattamento efficace, riducendo contemporaneamente il rischio di effetti collaterali, poichè consente di pianificare il trattamento in base alla valutazione del medico e di alcuni parametri specifici:

  • il fototipo cutaneo
  • le dimensioni del pelo
  • il colore
  • il calibro dei vasi sanguigni da trattare

La flessibilità della piattaforma, quindi, ci consente di modificare sulla base di queste valutazioni, la dimensione dello spot, il livello di energia e la lunghezza dell’impulso utilizzati nel trattamento, per ottenere così un’epilazione perfetta e duratura.

 

Rimozione tatuaggi

Tecnologia per rimozione di tatuaggi e lesioni pigmentate benignePer la rimozione dei tatuaggi utilizziamo un dispositivo a due lunghezze d’onda: 694 nm Ruby e 532/1064 nm Laser a Neodimio-Yag a impulso lungo e corto.

La piattaforma Q-Plus C di Quanta System, quindi, combina due lunghezze d’onda in un’unica emissione contemporanea o in sequenza, in cui sono programmabili fluenza, durata dell’impulso e pausa della sequenza, incrementando l’efficienza e la sicurezza dei trattamenti per ogni fototipo e per quasi tutte le tipologie di tatuaggi, che siano essi mono colore o multicolore.

Questa tecnologia è utile anche per

Rimozione di lesioni pigmentate benigne
Trattamenti per il viso
Rimozione lesioni vascolari e capillari
Rimozione e riduzione lesioni cutanee (cicatrici)

 

Resurfacing e chirurgia dermatologica

Tecnologia laser per resurfacing e chirurgia dermatologicaPer il ringiovanimento della pelle e il trattamento delle cicatrici, utilizziamo la piattaforma You-laser MT.

Grazie a una tecnologia di laser combinato, è una delle pochissime strumentazioni in grado di unire lunghezze d’onda di 10600 nm e 1540 nm in una unica emissione sequenziale o simultanea.

Il risultato dell’unione di queste lunghezze d’onda laser, massimizza l’efficacia del trattamento migliorando il risultato e riducendo i tempi di recupero dei pazienti trattati.

Le zone più comuni di intervento sono il contorno occhi, il contorno labbra, e generalmente il viso dove compaiono piccole e medie rughe.

 

Carbossiterapia e cellulite

Tecnologia per trattamenti di cellulite e adiposità localizzatePer il trattamento della cellulite, delle adiposità localizzate e della biostimolazione di viso e corpo, utilizziamo la piattaforma DTA Carbo 2.

Il trattamento consiste in micro-iniezioni di anidride carbonica che, grazie ad un sistema di valvole brevettate e controllate da un pilotaggio con microprocessore interno, che ne controlla l’apertura e quindi il livello di erogazione e la temperatura del gas in uscita, risultano indolori per il paziente.
Il risultato è un riallineamento delle fibre elastiche e una riapertura dei capillari chiusi